Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Nozioni di base sul disegno grafico

/
/
/
230 Visite

Una buona progettazione grafica non è mai casuale. La progettazione grafica è il processo e l’arte di combinare testo, grafica e colori per comunicare un messaggio persuasivo nella realizzazione di siti Web, brochure, insegne, loghi, newsletter, poster e qualsiasi altro tipo di comunicazione visiva. I disegnatori grafici raggiungono i loro obiettivi combinando sia gli elementi che i principi del design grafico.

Elementi fondamentali della progettazione grafica. Oltre agli elementi di base come le immagini, gli elementi di progettazione di tipo grafico includono linee, forme, trame, valori, dimensioni e colori. I grafici per la stampa e le pagine web utilizzano alcuni o tutti questi elementi per generare disegni efficaci. L’obiettivo è di solito attirare l’attenzione degli spettatori, a volte motivarli a intraprendere una specifica azione.

Linee: le linee sono il più elementare degli elementi di disegno. Le linee possono essere diritte, curve, spesse, sottili, solide e non solide. Sono usate per connettere due o più punti, separare sezioni di un disegno o focalizzare l’occhio dell’utente su un elemento specifico. Una linea frastagliata trasmette emozioni, una linea che termina con una freccia costringe l’osservatore a guardare in una direzione specifica. Una linea che si snoda tra diversi elementi guida lo spettatore da un elemento all’altro.

Forme: le forme geometriche di base sono quadrati, cerchi e triangoli. Sono usati come contenitori o bordi su un disegno o come forme solide per scopi decorativi. Forme sono anche le icone, i simboli e alcuni caratteri speciali. Le forme aggiungono interesse a un disegno.

Texture: la trama visiva viene creata con determinate tecniche grafiche per attirare l’attenzione su un elemento in una pagina o per fungere da sfondo su un web design. La texture aumenta l’aspetto visivo generale e attira l’attenzione. Questo elemento può essere aggiunto a un tipo, alle immagini e ad altri elementi.

Colore: il colore è un elemento scontato, utilizzato per attirare l’attenzione e rappresentare o scatenare emozioni e stati d’animo. Ad esempio, il rosso presenta forza, rabbia o passione, mentre il blu (molto usato nella costruzione di un sito Web) evoca pace e sicurezza.

Valore: il valore si riferisce alla luminosità complessiva o a quella di un’area del disegno. Può anche riferisrsi al contrasto tra i chiaroscuri o ancora alla saturazione dei colori. Il valore crea contrasto e enfasi.

Dimensione: la dimensione di un singolo elemento in un disegno grafico è un’indicazione della sua importanza. Una grande dimensione indica le informazioni più significanti e attira l’attenzione dello spettatore.

Principi di base della progettazione grafica. Gli elementi del design grafico si combinano con i principi di allineamento, equilibrio, ripetizione, prossimità, contrasto e spazio allo scopo di creare efficaci composizioni visive. I principi della progettazione grafica riguardano i modi in cui un grafico può assemblare i singoli elementi in un insieme coerente. I disegnatori grafici attirano l’attenzione dello spettatore su un elemento importante posizionandolo nel punto in cui l’occhio cade naturalmente. Altri principi classici del design includono:

Equilibrio: la maggior parte dei buoni progetti grafici ottengono l’equilibrio visivo usando un aspetto simmetrico, asimmetrico o radiale rispetto a un centro visivo. Nell’equilibrio simmetrico, le parti di un layout di immagine (o di pagina) sono uguali per peso, forma, linee e altri elementi. L’equilibrio asimmetrico si verifica invece quando le parti dell’immagine non sono uguali ma hanno elementi simili. La simmetria radiale pone gli elementi in uno schema circolare. Sebbene sia popolare nei layout di stampa, la simmetria radiale viene poco usata nella realizzazione di siti Web perché i posizionamenti circolari sono difficili da ottenere. Nota: Occasionalmente, un grafico crea intenzionalmente un disegno sbilanciato, di solito nel tentativo di focalizzare l’attenzione su un singolo elemento.

Allineamento: ci si riferisce all’allineamento degli elementi di un disegno lungo la parte superiore, inferiore, centrale o laterale del layout di pagina. Gli elementi allineati non devono essere necessariamente dello stesso tipo. È frequente l’allineamente lungo il bordo sinistro del layout. Le foto di dimensioni diverse vengono visualizzate come un’insieme quando sono allineate nella parte superiore o inferiore.

Ripetizione: la ripetizione moltiplica le caratteristiche di elementi simili per contribuire alla coerenza del design. La ripetizione può anche creare ritmo in un disegno, ad esempio una serie di punti di interesse realizzati nello stesso colore, tipo e dimensione per un’unità completa.

Prossimità: la prossimità mantiene una relazione tra gli elementi utilizzati. Gli elementi non devono essere posizionati strettamente insieme ma solo collegati visivamente.

Contrasto: il contrasto si verifica con la giustapposizione di elementi opposti, grande contro piccolo o scuro contro luce, per esempio. L’utilizzo del contrasto può evidenziare elementi importanti del design. Il contrasto è facilmente ottenibile con il colore, ma può anche essere realizzato con texture, tipo ed elementi grafici.

Spazio: lo spazio è la parte di un disegno che viene lasciato vuoto. Include lo spazio vuoto che è intenzionalmente collocato all’interno del disegno e anche i margini e i bordi tra altri elementi, che sono solitamente indicati come spazio passivo. Lo spazio neutro in un disegno aggiunge enfasi a un’area della grafica perché l’occhio è fortemente attratto dalla porzione del disegno che non è vuota. Sia lo spazio positivo che quello negativo dovrebbero essere considerati parte integrante della progettazione grafica.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questa altezza div è necessaria per abilitare la barra laterale adesiva